World

cosa sapere sul punteggio minimo – LiveUnict- VB BLOG


#cosa #sapere #sul #punteggio #minimo #LiveUnict

Test Medicina 2022: ora che sono stati pubblicati gli elaborati, l’attenzione dei candidati si sposta sul punteggio minimo. Ecco cosa sapere a riguardo.

click to watch the full video

Test Medicina 2022: importanti novità per gli aspiranti medici che da oggi avranno la possibilità di verificare il proprio punteggio e controllare risposte e scheda anagrafica all’interno dell’area dedicata sul portale Universitaly.

Secondo quanto riportato dal portale Studenti.it, il punteggio minimo previsto di quest’anno, analizzando i risultati anonimi usciti il 14 settembre, è di 33,6 punti. Ci si chiede se sotto questa soglia si è già definitivamente fuori. Di seguito risposte e chiarimenti.

Test Medicina 2022: sotto il punteggio minimo

Il punteggio minimo di 33,6 punti costituisce solo una prima previsione, in quanto corrisponde soltanto all’ultimo posto disponibile in graduatoria. Ma non tiene conto delle varie preferenze.

Solo nel caso in cui ciascun candidato avesse inserito tutte le preferenze l’ultimo in graduatoria sarebbe davvero l’ultimo ammesso.

La risposta definitiva si avrà solo dopo il 29 settembre, dopo l’uscita della graduatoria nazionale, che riporterà i punteggi associandoli al nome e cognome di chi li ha totalizzati. Fino a tale data nulla è perduto per gli studenti il cui punteggio risulta al di sotto di 33,6 punti.

Dopo l’uscita delle graduatorie nazionali, il punteggio minimo probabilmente scenderà e ciò riserva ancora qualche chance per chi ha totalizzato un punteggio minimo inferiore a quello previsto.


 Test Medicina 2022: online punteggi ed elaborati


Test Medicina 2022: come leggere la graduatoria

Come accennato sopra, la data della graduatoria nazionale nominativa è quella di giovedì 29 settembre. Da quel momento, sarà finalmente possibile parlare di un punteggio minimo effettivo.

La graduatoria del 29 settembre presenterà diverse diciture che descriveranno lo status di ogni singolo candidato. È bene distinguere soprattutto tra:

  1. assegnato: chi è entrato, ottenendo il posto nella sede indicata come prima scelta. Questi candidati possono accedere direttamente all’immatricolazione e devono procedere alla stessa entro quattro giorni lavorativi;
  2. prenotato: chi ha ottenuto uno dei posti disponibili, ma non nella loro prima scelta. Queste persone possono scegliere tra l’immatricolazione presso l’ateneo in cui sono entrati e l’attesa degli scorrimenti (senza dimenticare di manifestare la conferma di interesse a rimanere in graduatoria, all’interno della propria area riservata sul portale Universitaly).


https://catania.liveuniversity.it/2022/09/23/test-medicina-2022-punteggio-minimo/ ,



Source link
<

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top button