come presentare domanda – LiveUnict- VB BLOG


#presentare #domanda #LiveUnict

Bonus asilo nido in scadenza: ecco in cosa consiste il contributo economico, come funziona e come presentare le domande per ottenerlo prima della scadenza in arrivo nelle prossime settimane.

Bonus asilo nido in scadenza: si tratta del beneficio economico messo a disposizione dello Stato per aiutare le famiglie ad iscrivere e per fare frequentare gli asili nido pubblici o privati autorizzati. Di seguito le istruzioni su come presentare la domanda.

Bonus asilo nido: come funziona?

Il termine ultimo per presentare le domande è il 31 dicembre, resta quindi poco tempo per presentarle. Ma chi può richiedere il bonus? Può essere richiesto da tutti anche per chi possiede un Isee piuttosto elevato. Inoltre, il contributo può essere richiesto per ogni figlio con un’età fino ai tre anni compiuti tra gennaio e agosto 2022 e il contributo è valido anche per i figli in affidamento o adottati.

Quali sono i requisiti richiesti?

I requisiti per richiedere il bonus asilo nido sono i seguenti:

  • avere la residenza in Italia ed essere cittadini italiani o dell’Unione europea o in possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • essere il genitore che paga la retta dell’asilo nido o il genitore coabitante del minore e avere dimora nello stesso comune.

Bonus asili nido: come presentare la domanda

Come già detto in precedenza la possibilità di presentare domande per ottenere il bonus scade il 31 dicembre. Per ottenere il contributo economico si deve fare domanda per via telematica utilizzando il portale web dell’INPS: nel portale si deve selezionare la voce “Bonus nido e supporto domiciliare” ed effettuare l’accesso con SPID o CIE ed inserire i dati. Infine, per poter ottenere il bonus servono i seguenti documenti:

  • un’attestazione dell’avvenuto versamento di almeno una mensilità, per asili nido privati o pubblici che prevedono un pagamento contestuale al mese di frequenza;
  • documentazione da cui risulti l’iscrizione del minore, o l’inserimento in graduatoria, per gli asili nido pubblici che richiedono il pagamento delle rette posticipato;
  • eventualmente presentare l’attestazione medica con la richiesta di sostegno di assistenza domiciliare, nel caso di minore con necessità di assistenza a domicilio.

Bonus asilo nido: quanto spetta

Come già detto in precedenza, il bonus può essere richiesto da tutti, ma ci sono delle distinzioni da ricordare:

  • chi ha un Isee fino a 25 mila euro possa accedere ad un bonus fino a 3 mila euro, erogabile in massimo 11 mesi, con rate da 272,72 euro;
  • chi ha dichiarato un reddito fino a 4 mila euro potrà ricevere un bonus di 2500 euro, con rate da 227,27 euro;
  • chi ha un Isee superiore ai 40 mila euro riceverà un aiuto di 1500 euro, sempre con 11 rate da 136,37 euro.


https://catania.liveuniversity.it/2022/11/23/bonus-asilo-nido-in-scadenza-come-presentare-domanda/ ,



Source link
<

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
%d bloggers like this:

Adblock Detected

Please Disable Your Ads blocker to Continue Browsing